• Politica aziendale

Chiama

POLITICA AZIENDALE PER LA QUALITÀ, PER L’AMBIENTE E PER LA SICUREZZA

La Struttura Turistica BORGO ETRUSCO S.p.A. per intraprendere la strada del miglioramento continuo, ha sentito la necessità di dotarsi di uno strumento completo e metodico per assicurare ai propri clienti ed ai propri dipendenti un servizio ed un trattamento conforme alle richieste espresse e implicite, nonché per migliorare la propria conduzione per la Qualità, l’Ambiente e la Sicurezza attraverso un Sistema di Gestione integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza riferito alle norme UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001, e UNI ISO 45001 come la migliore soluzione alle proprie esigenze.

In aggiunta attraverso l’analisi del contesto di riferimento, BORGO ETRUSCO S.p.A si impegna ad individuare i fattori interni ed esterni rilevanti, le aspettative delle parti interessate ed a valutarne rischi ed opportunità derivanti da loro soddisfacimento nel quadro del raggiungimento dei suoi obiettivi strategici.

POLITICA INTEGRATA “QUALITÀ, AMBIENTE E SICUREZZA”

La BORGO ETRUSCO S.p.A., per rafforzare la sua presenza sul mercato, soddisfare sempre meglio il Cliente, per perseguire i propri obiettivi di sviluppo e per garantire ai propri dipendenti condizioni di lavoro sempre migliori ed improntate alla sicurezza, intende mantenere e migliorare il proprio livello qualitativo, migliorare il proprio rapporto con l’Ambiente e migliorare, sia dal punto di vista procedurale che di dotazioni, il proprio approccio alla sicurezza dei lavoratori.

A tal fine intende perseguire le seguenti linee strategiche, che sono alla base della sua Politica Integrata Qualità, Ambiente e Sicurezza:

  • soddisfazione del Cliente mediante l’erogazione dei servizi in linea con le attese;
  • rispetto delle Norme vigenti;
  • prevenzione dei problemi;
  • l’analisi di gradimento dei servizi forniti, al fine di individuare opportunità di crescita e miglioramento continuo;
  • gestione e controllo aspetti ambientali e della sicurezza;
  • possibilità tecnico-economiche;
  • miglioramento continuo di tutte le attività aziendali e delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro,
  • coinvolgendo i dipendenti nel processo e valutando le modifiche da essi proposte per aggiornare processi, procedure e impianti;
  • formazione di tutti i lavoratori, affinché siano informati e sensibilizzati a svolgere i loro compiti in sicurezza e ad assumere le loro responsabilità in materia di sicurezza e salute sul lavoro;
  • ridurre il rischio infortuni e malattie professionali, in particolare nelle operazioni di movimentazione merci, manutenzione delle attrezzature e delle strutture.
  • programmazione ambientale e programmazione della sicurezza.

La Direzione conferma il suo impegno a fornire le risorse, l’organizzazione, la formazione ed il supporto per il raggiungimento degli obiettivi di cui sopra. Tutti i Collaboratori saranno chiamati a collaborare al massimo per il corretto funzionamento del Sistema di Gestione Integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza, per il miglioramento continuo e per la prevenzione dei problemi.
I settori su cui si concentra l’attenzione aziendale per la riduzione degli impatti derivanti dagli aspetti ambientali significativi e per la prevenzione degli infortuni sono attualmente i seguenti:

  • gestione degli aspetti ambientali
    – gestione degli aspetti interni all’azienda
    – gestione degli aspetti esterni all’azienda con possibilità di intervento
  • formazione e consultazione del personale in materia di sicurezza

Ulteriore impegno finalizzato alla minimizzazione dell’impatto derivante dalle attività svolte è quello di valutare in anticipo, per quanto possibile, gli effetti ambientali e sulla sicurezza derivanti da tutte le nuove attività e dalle variazioni di processo in genere.

OBIETTIVI AZIENDALI

Gli obiettivi strategici illustrati al punto precedente si concretizzano nei seguenti obiettivi operativi:

Per la soddisfazione del Cliente:

  • rispetto degli accordi e puntualità nelle consegne dei servizi
  • miglioramento dell’indice di soddisfazione dei Clienti
  • maggior flessibilità periodo di soggiorno del Cliente
  • fidelizzazione dei clienti
  • aumentare la fiducia dei clienti nei confronti della struttura
  • migliorare la sicurezza della struttura con sistemi innovativi di controllo ed impiego di personale addestrato
  • controllo continuo di eventuali reclami o segnalazioni da parte dei clienti in merito a disagi nell’utilizzo di convenzioni con partner commerciali (es. Ristoranti)
  • Gli animali sono accettati all’interno della struttura

Per il rispetto delle Norme vigenti:

  • rispetto della normativa vigente in materia di ambiente, sicurezza, gestione delle risorse umane, nonché eventuali impegni sottoscritti dall’azienda.
  • Rispettare il piano di miglioramento aziendale in ottica di gestione degli aspetti ambientali ed in materia di sicurezza

Per la prevenzione dei problemi e per il miglioramento dei processi:

  • miglioramento del grado di diffusione e di applicazione del Sistema Qualità-Ambiente-Sicurezza
  • riduzione delle Non Conformità + zero reclami, dando evidenza della gestione degli stessi volti a migliorare la soddisfazione dei clienti
  • individuare preventivamente le attività aziendali con impatti ambientali significativi
  • valutare e tenere sotto controllo i pericoli legati alle attività svolte
  • riduzione dei costi della «non qualità»
  • ottimizzazione degli indici di efficacia dei processi operativi
  • prevenzione degli incidenti e delle malattie professionali.
  • aumentare la fiducia dei clienti per migliorare il processo di vendita diretta, economicamente più remunerativa rispetto alle vendite effettuate tramite terzi (es. Tour Operator)
  • controllo dei processi interni e dei processi in outsourcing che possono determinare problemi direttamente ai clienti (es. pulizia degli appartamenti, servizio di lavanderia ecc…)
  • controllare costantemente i giudizi ricevuti non solo a mezzo di test di gradimento interni ma di tutti i sistemi di recensione a mezzo dei portali turistici, con conseguente gestione di eventuali non conformità o reclami

Per la gestione e il controllo aspetti ambientali e della sicurezza:

  • controllare periodicamente e in modo sistematico le proprie attività, utilizzando anche gli indici sugli infortuni, per capire quali sono quelle che possono presentare maggiori criticità legate alla sicurezza dei lavoratori e per evidenziare eventuali lacune presenti nella relazione sulla valutazione dei rischi.
  • Verifica continua di tutti gli aspetti ambientali volti al miglioramento continuo delle risorse e degli strumenti a disposizione della struttura ma anche di strumenti messi a disposizione da parte dei proprietari degli appartamenti
  • Per la presenza di animali, la struttura è convenzionata con uno studio veterinario.

Per le possibilità tecnico-economiche:

  • raggiungere il miglioramento continuo delle proprie prestazioni con l’impiego delle migliori tecnologie disponibili, purché appropriate ed economicamente applicabili

Per la programmazione ambientale e della sicurezza:

  • definire gli obiettivi di miglioramento ambientale e della sicurezza per la gestione degli aspetti e delle attività significative.
  • Verifica periodica del raggiungimento degli obiettivi

Richiedi un preventivo gratuito